Il territorio di Bergamo presenta un significativo numero di casi di persone in HIV e AIDS.

Date le problematiche sociali e culturali legate alla persistente paura dell’AIDS, per molte di queste persone non è facile vivere “normalmente” la propria vita: spesso, diventa necessario un aiuto, ma non è semplice rivolgersi ai servizi territoriali.

I progressi scientifici in campo farmacologico e terapeutico sono stati importanti e hanno ampliato notevolmente le aspettative e le prospettive di vita delle persone sieropositive. L’assunzione delle terapie (tempi, modi, quantità, effetti collaterali) e la cosiddetta “compliance terapeutica” mettono in discussione il rapporto medico-paziente e la libertà di scelta delle persone, coinvolgendo in un compito di sostegno non sempre facile familiari, educatori e volontari.

È diminuito il numero di nuovi casi di AIDS in Italia (attestato attorno a 1000/1200 all’anno), anche se i dati sul numero dei nuovi contagi continuano a destare preoccupazioni: si evidenzia, infatti, un crescente numero di infezioni in persone “normali” che si contagiano prevalentemente per via sessuale. Spesso si tratta di persone che non erano a conoscenza della propria sieropositività e di conseguenza non si sono curate in tempo utile e possono “inconsapevolmente” aver assunto comportamenti a rischio e infettato altre persone.

L’impatto con la malattia in questi casi è improvviso e ancor più problematico sia dal punto di vista sanitario, che da quello psicologico, familiare e sociale.

Si aprono questioni importanti legate al tema del diritto alla salute, del ruolo dei servizi pubblici, del significato della cura e dell’importanza della prevenzione. L’Associazione Comunità Emmaus nel tempo ha messo in campo servizi e progetti a sostegno delle persone con HIV, per rispondere alla molteplicità di problematiche molto diverse tra loro legate all’Infezione.

Scopri i nostri servizi

Casa Raphael

Casa Raphael è una casa alloggio ad alta integrazione sanitaria per l’assistenza a persone affette da HIV/AIDS, orientata all’accoglienza e all’accompagnamento di persone in AIDS conclamato

SCOPRI

Casa San Michele

Casa san Michele è una casa alloggio socio-sanitaria a bassa intensità che fornisce assistenza alle persone affette da HIV/AIDS in regime residenziale o semi-residenziale.

SCOPRI

Vivere al sole

Il progetto “Vivere al sole” si pone a fianco delle persone con HIV, offre spazi di ascolto e di counselling, fornisce informazioni sui servizi territoriali e supporto di natura giuridica, sociale e psicologica.

VEDI IL SITO

Servizi di ascolto

L’obiettivo di fondo del progetto Spazio Positivo è dare risposta al bisogno di primo ascolto e orientamento a carattere psico-sociale delle persone con HIV/AIDS

SCOPRI

Chiedi aiuto

Consulta la pagina contatti nella sezione "Indirizzi Area Dipendenze" per trovare la struttura più adatta

SCOPRI

5 per mille

Se vuoi aiutarci, ci sono molti modi.

SCOPRI
Comunità Emmaus Comunità Emmaus